Condividi:

Cosa fare in caso di sinistro stradale?

Per un motociclista l’incidente stradale è dietro l’angolo, è sempre più spesso a causarlo sono gli automobilisti, continuamente distratti dai loro cellulari. Subito dopo il sinistro ci sentiremo sotto stress e arrabbiati, ma è proprio in questo momento che bisogna mantenere la calma, perché si rischia che la frittata si giri a sfavore nostro. Pertanto, sperando che il sinistro sia avvenuto con danni solo ai veicoli, la prima cosa da fare sembrerà bizzarra, ma è proprio usare il cellulare. Prima di parlare e discutere sulla responsabilità e di chi è la colpa, iniziamo a scattare delle fotografie sul luogo del sinistro. Di chiunque sia la responsabilità, le foto in molti casi hanno dimostrato una responsabilità diversa da quella iniziale.
Le foto fondamentali sono almeno 3:

  1. Targa del veicolo che ci ha danneggiato.
  2. Foto dove viene ripreso il luogo del sinistro, con tutti i veicoli coinvolti.
  3. Un ulteriore foto come la precedente, ma da una diversa angolazione.

Se hai problemi con un sinistro stradale, lascia un commento, un nostro esperto ti darà tutte le risposte in merito.
Se invece hai subito danneggiamenti causati da una buca stradale, macchia d’olio o di altra entità,  la cui responsabilità e da attribuirsi al Comune, ti consigliamo di leggere l’articolo su “richiesta risarcimento danni causati da buche stradali

Compilare modello Caiincidente stradale cosa fare

Dopo i primi rilievi fotografici, possiamo andare a parlare con la persona che ci ha danneggiato e vedere se è disponibile alla compilazione del modello CAI (Constatazione Amichevole di Incidente), che puoi scaricare e stampare (fac-simile).
Un’alternativa al modello Cai, è scrivere su un foglio la dinamica dell’incidente, dove dovranno essere indicate con precisione le targhe dei veicoli/motocicli, la data e l’ora del sinistro. Il foglio dovrà essere firmato dai conducenti che erano alla guida al momento del sinistro. Adesso non ci resta che fotografare il foglio e i documenti di entrambi i firmatari.

Avviare la procedura di risarcimento.

Per la richiesta di risarcimento basteranno le foto dei veicoli, nel caso si stata compilata la dichiarazione o il modello Cai, basterà una foto di tale documentazione. Prendiamo il tutto e andiamo direttamente alla nostra agenzia, legale o tecnico nel ramo sinistri, dove ci aiuteranno con la procedura di apertura di sinistro.
Può tornare utile ricordare, che finché non si provi il contrario, sono tutti responsabili nel sinistro.


Condividi: