moto con ruote chiodate per neve
Condividi:

Sicurezza in moto

Nei mesi invernali, andare in moto non è il massimo, il freddo, la pioggia e addirittura la neve, mette tutti i motociclisti a dura prova. Per evitare malori e imprevisti in strada, è nostro dovere prendere precauzioni prima di salire in sella.
Visto il caro assicurazione e la manutenzione sempre più costosa, non tutti i possessori di moto, hanno la possibilità di installare pneumatici invernali, e sempre più spesso si viaggia con delle gomme 4 stagioni. In questo caso, potrebbe interessarti anche questa pagina, i pneumatici e come differenziarli!
Ma nel caso ti trovassi nel bel mezzo di una bufera di neve e ti accorgi che la l’asfalto è ghiacciato, il primo consiglio e fermarsi. Ma se le condizioni non sembrano migliorare e dobbiamo tornare a casa in sella alla nostra moto, occorre adottare dei piccoli accorgimenti fai da te.

I nostri consigli sono:

  1. Sgonfia i pneumatici, così da ottenere maggiore aderenza.
  2. Evita brusche frenate.
  3. Accelera delicatamente per evitare l’effetto “aquaplaning
  4. Utilizza il giusto abbigliamento contro il freddo, così eviterai di deconcentrarti.
  5. Utilizza precauzione per evitare che il classico appannamento della visiera, per conoscere la soluzione rapida leggi questo articolo.

Quando viaggiate in strade bagnate e molto sporche, evita di camminare su le strisce longitudinali poste ai margini della carreggiata. Presta molta attenzione ai giunti autostradali, sono molto pericolosi e scivolosi con l’asciutto, figuriamoci quando sono bagnati. Credo che un motociclista, almeno una volta nella sua vita, deve aver perso il controllo su un giunto stradale o un binario.
Nelle giornate pessime, abbiamo bisogno di attivare tutti i sensi prima di salire in moto, e attenzione a tutti gli automobilisti che non l’hanno ancora fatto.


Condividi:

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.